uffici pubblici

Spread the love

ultimamente ho avuto occasione, mio malgrado, di girare un po’ per uffici pubblici, comune, asl, scegliete voi quale, in tutti la scena è stata la stessa, uno o due impiegati o impiegate -equal opportunity non discriminiamo- al telefono, tutti oltre la cinquantina con frasi sentite la nipotina è uscita vestita? con cosa addosso? ha il vestito blu, ma che sfumatura di blu? ah era verde? ma che tono di verde? insomma conversazioni fondamentali per il lavoro. Quando mi sono rivolto a loro mi hanno sempre detto, cortesemente per fortuna? ma non vede che sono impegnato al telefono? questo anche se avevo bussato prima di entrare e mi avevano indicato di entrare prima di tornare all’importantissima discussione sul colore dell’abito del o della nipote, entrando più nel discorso lavorativo la seconda cosa che mi viene detta è, invariabilmente ” sa qui siamo solo due, o cinque o venti o quel che è, ed invece dovremmo esserequaranta, cento, mille, o comunque un multiplo molto maggiore del numero che sono, perchè il lavoro è troppo, dobbiamo rispondere al telefono, sei ore al giorno e poi ci pagano appena X euro al mese, dovremmo prendere dieci volte di più ce l’hanno detto i sindatacati che-combinazione puttana- prendono una percentuale di quel salario, e quindi se detto salario fosse decuplicato, prenderebbero dieci volte di più” sentito una volta il discorso si può ignorare, ma è un refrain che si ripete in ogni singolo ufficio fino all’estremo di una impiegata asl che ha detto, e i dirigenti loro si che sono pagati bene, ma non lavorano mai e prendono solo i soldi, tanti, troppi soldi, e pensi che l’asl ha deciso che possono essere dirigenti medici solo i laureati in medicina -direi e meno male-, mentre noi impiegati non possiamo essere dirigenti… deh, incredibile no?b… e poi chiediamoci se davvero la colpa delle cose è del governo o se forse siamo noi italiani che stiamo andando in malora?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *