Effetto Dunning Krueger

Spread the love

L’effetto Dunning-Kruger si chiama così dal nome degli Autori che, in uno studio del 1999 descrissero Questa distorsione cognitiva, da loro attribuita all‚’incapacità metacognitiva, da parte di chi non è esperto in una materia, di riconoscere i propri limiti ed errori.[Il possesso di una reale competenza, al contrario, può produrre la distorsione inversa, con un‚’affievolita percezione della propria competenza e una diminuzione della¬fiducia in sé stessi, poiché individui competenti sarebbero portati a vedere negli altri un grado di comprensione equivalente al proprio. David Dunning e Justin Kruger, della¬ Cornell University, hanno tratto la conclusione che: ¬´l’”errore di valutazione dell’incompetente deriva da un giudizio errato sul proprio conto, mentre quello di chi è altamente competente deriva da un equivoco sul conto degli altri”). Si viene così a formare un circolo vizioso nel quale persone disinformate producono ulteriore informazione, o forse dovrei dire ‚”ulteriore disinformazione‚” che poi viene consumata da altri soggetti simili per crearne ancora, riavviando così il circolo e, in un certo senso aggravando la situazione.

In particolare è preoccupante il calo generalizzato della cultura di massa che, forse, andrebbe considerata estinta o, forse neppure mai esistita, così¨ come la ‚Mitica “saggezza ‚delle folle‚”(più nota nell‚’espressione anglosassone ‚”wisdom of the crowds‚”(J Surowieki2004 1 pag 57-85, libro non recente ma tuttora attuale come trattazione.)

1
 J James Surowiecki The Wisdom of the Crowds (Anchor Books New York 2005

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *