Lo Spazio è poco

Spread the love

E quel cazzabubolo non aiuta
Il concetto che cose grosse occupano lo spazio più rapidamente di quelle meno voluminose è semplice, anzi anche banale, ma la signora con la quel ho litigato poco fa non ha dato cenno di capirlo. Vi spiego o, meglio, vi racconto il fatto. Dietro il condominio in cui abito c’è un viale e sulla parte adiacente alla costruzione non insiste alcun divieto di sosta, quindi secondo me ci si può parcheggiare, secondo tanti altri anche, visto che trovare un posto libero è praticamente impossibile… E’qualche giorno che aspetto che se ne liberi uno per metterci la mia macchina che avevo in altro posteggio dal 2018, poco fa, 3 gennaio 2019, finalmente una delle macchine che era stata parcheggiata da prima di natale, è stata spostata, quindi sono sceso e ci ho messo la mia… mentre scendo arriva una signora che guida un SUV di dimensioni certo adatte alla parigi dakar, alla traversata della siberia, ma, direi piuttosto eccessivo per il traffico urbano di pistoia. Io scendo e la signora: lei non può parcheggiare lì…
-mi guardo intorno, il posto è lo stesso e divieti continuano a non esserci… perchè non ci posso parcheggiare?
-perchè ci volevo parcheggiare io…
-bene, capito il tipo,come avrei dovuto pensare che lei volesse parcheggiare qui?
-perchè era vuoto…
Io parcheggio quasi sempre dove trovo uno spazio vuoto, ergo non occupato. Ma qui ci volevo parcheggiare io… annamo bene, e poi non c’è posto? DoveSignora? l’universo è grande e anche la Terra proprio piccola piccola non è… E io dovevo parcheggiare lì, la mia testa già immaginava come sarebbe andata a finire… Cmq dico: guardi, se pensa che non sia autorizzato a parcheggiare lì chiami i vigili urbani e sentiamo loro che dicono.
-ma lì ci volevo parcheggiare io..
Credo sia ancora lì che ce l’ha con me. e che se la sia preso quando le ho detto di avviarsi perchè sennò a fanculo avrebbe trovato un pienone incredibile… c’è la coda che neanche quelle della A14 d’agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *