Pagare i contributi1 min read

Spread the love

Ho un F24 da oltre 600 euro da pagareper i contributi… ho aperto una partita iva e messo su un piccolo negozio di toner e cartucce per stampanti nel 2018, l’inps mi ha chiesto 1800 euro di contributi… il negozio per ora mi è solo costato, prima la fee del franchising, pagata a rate fino a ottobre e l’affitto del fondo commerciale, i contributi, volti a finanziare i vecchi in pensione, li ho pagati con lamia nuova filosofia: se ho i soldi pago, altrimenti no… il commercialista mi ha detto che se non li pago parte la cartella esattoriale, parta… anche quella quando arriva, se ho i soldi la pagherò, altrimenti salterà anche quel pagamento, capisco che l’inps sia in una posizione scomoda, deve mantenere milioni di vecchi e i soldi in arrivo non bastano mai… a me l’indennità di disoccupazione, ho perso i lavoro nel 2015 l’hanno data, la famosa NASPI fino al novembre del 2017, poi finita… il reddito di cittadinanza non melo daranno mai perchè ho una casa, leggasi, un mutuo da pagare e i soldi vanno conservati per i giovani del sud… lavoro non ne trovo, al centro per ‘impiego mi prendono in giro… al punto che ho deciso di non andarci più perchè so che reagirei male a certi, nel senso di sicuri, discorsi a bischero fatti da gente che-per amicizie e parentele-è stata sistemata al centro per l’impiego per dargli un lavoro statale

Liked it? Take a second to support gestione on Patreon!