Scrivo fesserie1 min read

Spread the love

mi rendo conto di scrivere fesserie, di nullo valore, scrivo buchi nella sabbia per dirla con Malvaldi mq lq miq testa funziona in questo modo, una idea ne trascina un’altra, insieme fanno affiorare un ricordo, o un brandello di testo di chissà quale libro o frammento di poesia o strofa di canzone, me le appunto così per passatempo. Se qualcuno prova piacere a leggerli, o, addirittura- gli strappo un sorriso, tanto meglio, ne sono lieto, anche se in verità a me non cambia nulla. mi sono accorto che sono arrabbiato col mondo dopo tre anni di povertà perchè disoccupato, in effetti sono arrabbiato e scrivo, forse sarebbe più liberatorio mettere bombe o incendiare qualcosa, ma purtroppo o per fortuna, la mia natura non prevede l’essere violento se non per necessità e allora scrivo, forse ”perchè son vivo” citando di nuovo Guccini ma non lo faccio per dire Sono, Esisto e tanto mi basta, anzi, mi avanza, ma la mia testa funziona così, questo mondo impazzito mi consente di scrivere facilmente su questo blog e so, per certo- anzi- tengo per fermo di non fare male a nessuno e quindi continuerò a farlo, sapendo che la libertà di ciascuno è andare un po’ più in là e non leggere- internet è immensa e se risorge chissà se la forma cambierà in modo rilevante

xv
Liked it? Take a second to support Carlo Amoretti on Patreon!