Turisti anziani

Pensionati a colazione in albergo, per il viaggiatore sono una tragedia: sessanta e settantenni che, con ogni probabilità, si muovono da casa per la prima volta e danno sfogo ai peggiori istinti del pensionato medio, anzi dell’italiano anziano medio: convinzione che tutto sia loro dovuto, tendenza ad occupare, militarmente, lo spazio e a difenderlo come […]

Il mondo non mi vuole

Mi pare evidente che ho sbagliato qualcosa di fondamentale, e sarei disposto, per quanto possibile, a cambiare, ma è altrettanto evidente che questa società attuale non mi vuole. Nel 2015 lavoravo per una azienda americana, la johnson outdoors, ma l’ambiente ed il lavoroerano ormai talmente insopportabili che stavo seriamente considerando di dimettermi, purtroppo l’azienda mi […]

italiani all’estero

Li riconosci da lontano un miglio, non perchè si vedano da 1,6 km di distanza, questa la misura del miglio terrestre o da 1,8 km se trattasi di miglio nautico, ma perchè “si riconoscono da lontano un miglio” è un’espressione idiomatica, standard e si usa, o si cita, così com’è, senza variazioni e quindi l’ho […]

MessEnger non messAnger

una vocale, niente altro distingue i due termini, una A o una E… ma a quello che vedo sui social il nome dell’applicazionedi messaggistica interna a Facebook è, forse, storpiato ancora più spesso del nome del fondatore di Facebook, che da Zuckerberg, viene storpiato in Zuckemberb, zuckerberg, zuckenberg e varie altre varianti, il motivo linguistico […]

è lunedì

il nuovo approccio italiano al calendario ha stabilito che… la mattina del lunedì bisogna essere arrabbiati e stanchi, il martedì pure, per la fatica di essere tornati al lavoro il lunedì, il mercoledì è un giorno in cui cercare di non lavorare perchè poi c’è giovedì, ormai giorno di semi riposo perchè poi c’è venerdì, […]