Audiovisivo

Ero in seconda media e un docente, Carlo Corti, che sarebbe stato il professore di matematica, ci fece conoscere la fotografia insegnandoci le basi e facendoci conoscere la camera oscura, un giorno in classe ci parlò di audiovisivo, era il 1985-ma nel1985, e internet era ancora di lá da venire,ed i blog tanto più, al massimo scrivevo sul mio diariodi 14 enne, sì avevo un diario, ce l’ho ancora, rilegato in tessuto giallo e chiuso con un lucchetto, non escludo di recuperarlo e postare qualche estratto un giorno o l’altro perchè, a dispetto dell’effetto google, credo ancora che iricordi abbiano un loro valore sia bene conservarli

xv