lavooro furbetti e furbastri1 min read

Spread the love

del lavoro ho scritto qui e qui, ma anche qui, oggi ne ho scoperta una nuova, mi arrivano newsletter di varie agenzie interinali e, messaggi su facebook messenger, di cui ho scritto qui e qui, ma la cosa di fondo è la stessa: con la scusa di predare e fare leva sulla voglia di lavoro di chi è disoccupato, cercano di attirare le persone a cliccare sui google ads posti su siti farlocchi creati a bella posta e che promettono posti di lavoro, in portoghese con siti del brasile o dell’estonia. altri giocano su url che richiamano atri siti, come i diffonditri di fake news usano url che richiamano nomi di giornali: “il fatto quotidaino per il fatto quotidiano, ” corriere della siera, per corriere della sera”, stanza, per la stampa, e via discorrendo, ora ci sono anche neuvoo, che non so chi scimmiotti di preciso, ma wickedin, mi pare una simil-clonazione evidente di linkedin, social network incentrato, appunto, sul lavoro

xv
Liked it? Take a second to support gestione on Patreon!