scienze della comunicazione, una e trina, laurea una e trina1 min read

Spread the love

Sono perfettamente cosciente del fatto che uno e trino, o una e trina come in questo caso, sono aggettivi che non devono essere usati perchè riferiti a Dio, ma me ne frego, in quanto, contrariamente al sentire comune, io sono agnostico, fieramente, e quindi non credo a Dio, pur non potendo affermare che ci sia o no, per me no, ma ognuno la vede come vuole, per fortuna.
Nel 2018 mi zono lin pdf qui con lq riforma della indipendenza degli atenei, il decreto ha introdotto le famose classi di laurea e il modello attuale di livelli, primo livello, secondo livello, dottorato di ricerca eccetera, in conformità al Processo di Bologna ed i benedetti, o maledetti, a seconda del punto di vista, CFU: Crediti Formativi Universitari, il decreto ha anche stabilito le equipollenze tra corsi di lauree e lauree vecchio ordinamento, le classiche lauree da 4 o 5 anni e le nuove lauree triennali e specialistiche, come al solito ogni cosa nuova viene vista come “un Casino” semplicementeperchè non si ha familiarità con essa e ci vuole del tempo ad abituarsi e prenderci confidenza, comunque, a parte questa, a me consueta. uscita dal tema, e dal titolo, la mia laurea è una e trina, ripeto lo dico ben sapendo che per alcuni è una definizione vietata, proibita, perchè attiene al divino ed è riserva, non di legge, ma di caccia, della chiesa cattolica che, da noi, non può essere menzionata, figuriamoci criticata, comunque siccome le leggi in italia sono sempre in evoluzione, e per questo ci servono gli avvocati per raccapezzarcisi in mezzo, fossero scritte in forma piana e comprensibile ognuno se le leggerebbe e deciderebbe per se, ma si è preferito, chissà chi e quando, di creare una zuppa dagli ingredienti difficili da distinguere e interpretare, un complottista ci vedrebbe chissà quale piano diabolico dietro,ma io i complottisti li tollero poco e, prima di perdere di nuovo il filo; ribatto che la laurea in scienze della comunicazione è una e trina perchè, secondo quanto disposto dal decreto Decreto 21/12 1998 gazzetta ufficiale 24 del 30/1/199, che mica crederete che me lo ricordi a memoria? ma quando mai, mi sono messo una nota sul cellulare, memoria esterna che ha sostituito l’agendina per noi poveri deboli di memoria,
Decreto Interministeriale del 21 dicembre 1998

xv

(Gazzetta Ufficiale del 30 gennaio 1999, n. 24)

Equipollenza della laurea in scienze della comunicazione alla laurea in scienze politiche e in sociologia.

La laurea in scienze della comunicazione conferita da università statali e da quelle non statali riconosciute per rilasciare titoli aventi valore legale, è equipollente alle lauree in sociologia e scienze politiche, rilasciate dalle stesse università ai fini dell’ammissione ai pubblici concorsi. Comunque il Decreto Interministeriale del 21 dicembre 1998, andato in gazzetta ufficiale il 30 gennaio 1999 stabilisce che l’Equipollenza della laurea in scienze della comunicazione alla laurea in scienze politiche e in sociologia. quindi ecco l’1, la laurea in sceinze della comunicazione, ed il trino: laurea in sceinze politiche, e laurea in sociologia cioè un titolo che diventano, come per magia, 3, sì vero continuano a non valere una cippa,anche perè tale equipollenza vale solo agli effetti dei concorsi pubblici, ma, nel frattempo questiultimi hanno smesso di essere banditi, non so se per pigrizia o per mancata volontà a chissà se quota 100, oltre a disastrare le finanze di questo Paese, già ben avviate sulla via del dissesto, e già un bel pezzo avanti nel percorso, cambierò qualcosa, mandando un po’ di pubblici impiegati in pensione, liberando così un po’ di posti per chi agogna e , ormai, sogna, un posto fisso

La laurea in scienze della comunicazione conferita da università statali e da quelle non statali riconosciute per rilasciare titoli aventi valore legale, è equipollente alle lauree in sociologia e scienze politiche, rilasciate dalle stesse università ai fini dell’ammissione ai pubblici concorsi.

Decreto Interministeriale del 21 dicembre 1998

Liked it? Take a second to support Carlo on Patreon!