Categorie
politica

Come decade un Paese2 min read

Spread the love

L’Italia, come è arrivata alla situazione attuale? e alla decadenza che continua ad erodere quel poco di sano che ci arrivava dai fasti del secolo scorso?

xv

Semplice, con l’atteggiamento di menefreghismo di ciascuno dei cittadini che Sono l’Italia, ovvero gli Italiani, ognuno dei quali pensa esclusivamente ai…Propri affari, non che si faccia gli affari suoi, quello mai, piuttosto ognuno si preoccupa dei propri affari di quello che desidera, e non si interessa del fatto che questo possa danneggiare, o anche solo distrubare il suo Prossimo o il suo vicino, sul lavoro chi cerca difare il meno possiibile, e sono moltissimi, non si preoccupa se il collega che lavora le sue stesse ore ed ha il suo stesso stipendio, dovrà fare del lavoro ecxtra per compensare quello che non fa lui, allo stesso modo chi parcheggia nel primo posto che individua e nel modo che a lui è più comodo, senza riguardo per gli altri che avrebbero potuto usufruire degli spazi vicini se lui avesse posteggiato in modo più riguardevole e non, come vedo spesso, trasversalmente rispetto alle strisce sull’asfalto, e con ciò cosa voglio dire? niente di niente, non voglio fare del moralismo semplicemente perchè fare il moralsmo annoia e non interessa nessuno, oltre ad essere, in buona sostanza inutile, mi limito ad una forse inutile elencazione di esempi da non seguire nella speranza che chi dovesse leggere queste righe potesse forse, improbabile lo so, domandarsi se alcuni suoi comportamenti, non possano essere dannosi per gli altri e, ipostesi assolutamente fantasiosa, per non dire fantascientifica, cambiare comportamento, chissà se, speranza al confine dell’utopia cheun piccolo cambiamento da parte di tutti alla fine non possa arrestare e poi, molto poi, invertire questo trend negativo… difficile da vedere è il futuro, sempre in movimento esso è, disse Yoda, ma se non cambiamo niente e ci lamentiamo e basta, le cose non miglioreranno mai, nei secoli dei secoli, non c’è una scadenza ma c’è bisogno asoluto di cambiare e non votando il prossimo politico che promette di essere diverso, ma cambiando davvero comportamenti e, ad esempio, pagando tutti le tasse, invece di cercare di fare gli onesti ma non pagare con qualsiasi sscusa o autogiustificazione che poi costringe gli altri, tutti, a pagare anche quello che il singolo ha rispamiato, ovvio no?

Liked it? Take a second to support gestione on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *