il gande male del nostro Paese2 min read

Spread the love

Oggi andrò a sostenere la prova preselettiva per un concorso per un posto di lavoro al comune di Prato, so già che non la passerò perchè, come ogni concorso i 21 posti in palio, sono ambiti, si sono iscritte più di 5000 persone e, più che “posti in palio” direi posti già assegnati perchè, in un Paese nel quale il 70% di chi cerca lavoro, in realtà, cerca un posto dove essere seduto al caldo e fare il meno , ma portare a casa uno stipendio che li traghetti verso la pensione, comunque il 70% degli italiani sogna ed agogna un posto pubblico, poche responsabilità, nessuna tolleranza per l’iniziativa personale e “spalle arrotondate” che si lasciano scivolare addosso qualsiasi lavoro venga loro assegnato, a fronte di csì tanti aspiranti ci si aspetterebbe che la selezione del concrso servisse solo a selezionare i più qualificati…

xv

a qualcuno pare che sia questo il caso e che gli uffici pubblici siano colmi di persone che si danno da fare e che lavorano per servire al meglio il cittadino?

neanche a me, come sempre verranno scelti quelli che conoscono qualcuno nella commissione o che, hanno una pregressa esperienza di 14 mesi, 17 settimane, 5 giorni e sei ore di servizio nell’ufficio di geometria tortile consorziale della regione, cioè concorsi ritagliati apposta su un profilo noto che, unico ad essere ammesso alle prove di concorso, curiosamente risulterà vincitore, e così si perpetua una macchietta di tante commedie, vero Checco Zalone? conoscere il politico o essere parente di… porta a lavoro pubblico, prebende varie, e questo paese si nasconde dietro ANAC che dovrebbe togliere la corruzione, a chiacchere forse, ma probabilmente va bene così, io rimango dell’opinione che sbattersi per combattere questo sistema sia in unltima analisi, inutile perchè funziona così:chi ha… o è figlio di, buon per lui, gli altri? peggio per loro, e programmare, pianificare e progettare nella vita non serve a nulla

Liked it? Take a second to support gestione on Patreon!