Categorie
Europa politica società

Usciremo mai dal familismo amorale?2 min read

Spread the love

Il familismo amorale è un termine sconosciuto, purtroppo, ai più: parliamone un po’Partiamo, come si conviene dalla definizione del termine che, non è certamente un termine nuovo, infatti, risale al…1958, quando fu introdotto dal sociologo americano Banfield sulla base del suo studio della società del paese di Montegrano, un generico paese del sud italia, che lo studioso rinominò 2montegrano” per proteggere il vero paese di Chiaromonte, in Basilicata, regione che gli italiani tendono a dimenticare che esiste, insieme al molise, per una forma di rimozione di quello che è scomodo ma che, in realtà non è una proprietà di regioni remote di questo paese sempre frammentato, quanto l’immagine di qualcosa che è nel profondo della psiche di ogni italiano: la tendenza:“massimizzare unicamente i vantaggi materiali di breve termine della propria famiglia nucleare, supponendo che tutti gli altri si comportino allo stesso modo” che tra le altre cose è proprio la definizione ufficiale di familismo amorale  hd fu chiamato così in quanto: Familismo perché l’individuo perseguirebbe solo l’interesse della propria famiglia nucleare, e mai quello della comunità che richiede cooperazione tra non consanguinei. Amorale perché seguendo la regola si applicano le categorie di bene e di male solo tra familiari, e non verso gli altri individui della comunità[9].da wikipedia.certolaBasilicataneglianni’40e’50delsecoloscorsoeracertounterrenoperfettoperstudiarel’arretratezzadellasocietà,maogginel21esimosecolocredochequestapiagasisiaestesaatuttoilpaese,forseconmaggiorepreponderanzaedevidenzainalcunezoneeminoreinaltre,maormaicredodipoterdirecheilcontagioèdistribuitouniformementeovunque,ecosa hacausato questocontagio?penso chesia stato proprio ilfattoche è un atteggiametoinconscio e annidato nellapsiched i ciascun italiano, per usare una definizione medica, ècome se fossimo tutti ,dalla nascita, portatori sani,di familismo amorale. Non So se posso spingermi a dire che si tratterebbe di una malattia genetica, nel senso che si trasmetterebbe come una caratteristica insieme alle altre cherendono una persona italiana,maunsempiochiaroio,almento,lovedonelcomesisvolgonoiconcorsipubblici:postiambitidaquasiil40%degliitaliani,epostichevengonoassegnatiperconcorsi,concorsiaiqualisiaccede,seesolose:siconoscequalcunounparente,spesso,ounamico,che”ti fanno entrare”escorrendolelistedegliammessi,spessosinotacomelamaggiorpartedegliammessiedegli”amicidegliamici”sianopersoneprovenientidalsuditalia,alpuntochequalcunoparladimafiadell’impiegopubblico,maiocredochenonsiaunacosadeterminatadallaprovenienzageograficaquantoalfattoche:

xv

alSudnonc’èlavoro,quindimoltisibuttanoacercarenelsettorepubblicoe,unavoltaentrati,cercanodifarentrareancheipropriparenti,eccoilfamilismoamorale,quindièanchenormaleche,dopoqualchedecennio,unaamministrazionesiaformataquasiinteramentedalavoratorichesonotutticompaesaniomembridiunastessafamigliaoche,vengonoappuntodallostessoluogo,attenzione,questanonèunaspeigaionerazzista,masemplicementeunadescrizione,dellecose,naturaleconseguenzadelfamilismoamorale.Apropositodeldibattito su questo tema c’èanchequesto articolo interessante

Liked it? Take a second to support gestione on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *