Categorie
cultura generale guccini nuovi media scienza

perseguitato dal numero 32 min read

Spread the love

oggi 21 febbraio 2020 sono due anni da che ho preso la laurea, preso nel senso che due anni fa, come oggi, ho discusso la mia tesi nell’aula del D15 alle ore 9, i numeri sono numeri, non significano niente e al lotto li ho già giocati, non ho giocato il voto 104/110 perchè al lotto non ci sono, ma le altre combinazioni, inclusa la data dell’ultimo esame, 14 13 2016 li ho provati giù io inutilmente, la numerologia per me è, è sempre stata e sempre sarà una stupidaggine, e non mi addentro nelle follie numerologiche di Gregory Grabovoi perchè hanno ancora meno senso della numerologia spicciola basata su fatti storici,infatti hanno accesso esclusivamente perchè in questi anni la crescita dell’ignoranza ed il regresso della cultura generale, hanno portato ad un ritorno di cose che si sa da secoli che sono pie illusioni, eppure la gente, in questo nuovo medioevo crede di nuovo nella magia alla harry potter, sena naturalmente averlo letto, ma crede che Dire Pugnakkulum possa servire a difenderli dal coronavirus, allo stesso tempo evita i vaccini ed il pensiero magico si diffonde sempre di più. Resta inteso che ognuno ha titolo e diritto ad avere una opinione diversa e credere in quello che vuole, per quanto assurdo sia, per dire, c’è anche chi crede nell’esistenza di Dio, meno male che siamo ancora in un paese libero, ma io rivendico il diritto di pensarla a modo mio su questo e su mille altre cose che non condivido con “tutti” quei tutti della frase “ma fanno tutti così quindi è giusto!” da cui l’unica conseguenza che logicamente si può trarre è mangiate la merda, dopotutto piace a milioni di mosche… appunto, quasi quasi faccio un punto d’onore di distinguermi dalla massa non pensante, nel senso che non pensa, e non perchè non abbia cervello ma perchè, pur avendolo non lo usa per pensare, non si pone domande e dubbi e, in definitiva vive bene, per citare come mi capita Spesso, Francesco Guccini che in un concerto disse: “Purtroppo in tanti, e molti qui davanti, ignorano quel tarlo mai sincero che chiamano pensiero”

xv
Liked it? Take a second to support gestione on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *