La nevicata del 1985

La ricordo, anche se come una serie di scene collegate e vissute, ricordo che inizió verso le 18 e in quel momento ero con mio padre in corso matteotti a montecatini davanti a quello che allora era il negozio di giocattoli tommei oggi centro Vodafone, eravamo in strada e, nel buio della notte invernale cominciarono a comparire dei fiocchi di neve grandicelli che si scioglievano appena toccato il suolo, ricordo anche la strada dove abitavamo allora, via Pietro nenni a massa e cozzi le, che il giorno dopo era completamente coperta da uno strato di 5,6 centimetri di neve con qua e là delle montagnole che celavano i punti dove erano posteggiate le macchine ormai coperte di neve, qualcuno dei vicini che doveva andare al lavoro si stava affannando a togliere la neve dai vetri e dal tetto dell’auto per poi montare le catene e arrischiarsi a partire non so se quella mattina andai a scuola, il giardino di casa nostra sembrava trasfigurato e si potevano riconoscere le cose solo grazie alla familiarità dovuta al vderle ogni giorno, 34 anni fa…