Categorie
biografia

no surrender

Cantava nel 1984 Bruce Springsteen nell’album Born in the USA, essuna resa, per chi non ha presente il brano, che io ho citato ritenendolo famosissimo, c’erto non quanto la canzone eponima dell’album, appunto born in the USA che, notizia di born in the USA COVER, riportata perchè l'album è citato nel testonessun interesse per chi legge: è stato il primo disco, in vinile che abbia acquiestato.ancora ricordo le circostanze, al SuperDisco di montecatini Terme, in una sera del 1984, appunto, in una sosta veloce mentre andavo ad una delle innumerevoli, quanto inutili, lezioni di ripetizione di matematica che hanno costellato la mia carriera scolastica e, purtroppo, non mi hanno aiutato a farmi entrare intesta la matematica, probabile che sia una cosa costituzionale o, forse, legata a carenze nello studio alle scuole elementati, come rilevato da numerosi docenti nel corso degli anni, docenti che,alla fine del percorso scolastico, la maturità, scientifica peraltro, conseguita certo con debiti in matematica, mi hanno consigliato di intraprendere una università umanistica ma io, appunto, non incline alla resa, anzi, testardo, ho voluto iscrivermi ad una facoltà scientifica e ho sbattuto il grugno proprio sulla matematica e materie assimilate, ome genetica e poi ho cambiato, infine verso una facoltà umanistica,anzi delle scienze umane come media e giornalismo, corso sotto scienze politiche a Firenze, dove almeno la matematica non c’era ma a rallentarmi ho trovato una imboscata di esami di filosofia, che “picchia e mena” ho comunque alla fine, superato, con votazioni basse ma, chi se ne frega del voto? . Poi, dopo aver conseguito la laurea triennale in media e giornalismo, mi sono iscritto alla specialistica in sociologia perchè, ne sono certo, trai libri forse si nasconde larisposta a tante domande su questo nuovo mondo che in tanti aspetti mi lascia senza risposta e, quindi, continuo  a cercarle, come posso, come Diogene di Sinope, filosofo reso celebre da chi lo ha rappresentato come l’uomo nella botte, per altro potrebbe essere stato il primo campeggiatore in roulotte della storia, circa 1500 anni prima dell’invenzione dell’automobile, è morto nel 463 AC pare nello stesso giorno n cui morì anche alessandro magno, si quello di bucefalo, il cavallo, il re di macedonia

xv

e la canzone che da il titolo a questo post, la potete trovare qui

Categorie
Senza categoria

high school reunion

e invece no, nonostante il titolo in inglese, e la forte tentazione di continuare a scrivere appunto in inglese, preferisco scrivere questo post in italiano, senza andare ad indagare troppo i perchè ed i per come, come sempre, se non volete leggere non

xv